immagine

CENTROMARCA BANCA PENSA AI GIOVANI E AL LORO FUTURO

scopri le offerte dedicate a chi ha meno di 30 anni, scegli un prodotto del menù a sinistra

Presentata al Centro Direzionale di CentroMarca Banca l'undicesima edizione del Treviso Comic Book Festival


Sabato 13 settembre nella Sala Meeting del Centro Direzionale di CentroMarca Banca la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2014 di Treviso Comic Book Festival, il festival internazionale del fumetto e dell’illustrazione che si terrà dal 24 al 28 settembre, con la mostra-mercato in programma il 27 e 28 settembre e una preview il giorno 20. Un ampio programma culturale che quest’anno ha come tema “Vado a vivere a Treviso!”: una provocazione in positivo per fronteggiare la fuga di cervelli e parlare di giovani, lavoro, estero. Un vero festival diffuso, che si svolgerà in 25 location diverse di Treviso e dintorni, coinvolgendo anche il mondo del commercio, con 200 vetrine dipinte a fumetto, e CentroMarca Banca, che è sponsor della prestigiosa manifestazione e che sarà protagonista con TerzoPiano, il co-working di Preganziol, con il quale sarà organizzato un workshop.

 

Il saluto iniziale della presentazione è stato affidato al presidente di CentroMarca Banca, Tiziano Cenedese, che ha voluto sottolineare il grande valore culturale della manifestazione. «Il mio – ha detto il presidente – è uno sprono agli organizzatori perché sappiano continuare sulla strada intrapresa, che rende onore al nostro territorio e alle professionalità che, il più delle volte nello spirito di pura passione, riescono a mantenere vive manifestazioni come questa. Professionalità, competenza e passione da sole spesso non sono però sufficienti a creare eventi come il Treviso Comic Book Festival: servono risorse, quelle risorse che negli anni difficili dal punto di vista economico, spesso sono un ostacolo enorme. La cultura è il primo settore ad essere penalizzato dalla crisi. Ecco perché voglio complimentarmi con questo gruppo di giovani che, nonostante gli inevitabili ostacoli, è riuscito a perseguire con fiducia e con una certa dose di ostinazione il proprio obiettivo». Cenedese ha poi spiegato l’obiettivo di CentroMarca Banca: «È da sempre quellodi sostenere progetti che danno vita allo sviluppo culturale e sociale del nostro territorio. Se poi questi progetti sono il frutto dell’iniziativa dei nostri giovani, la banca non può non aprire le proprie porte».

 

Un grande applauso a CentroMarca Banca è arrivato dall’assessore provinciale Alberto Villanova: «Le banche di credito cooperativo sono la colonna portante della nostra economia, della nostra cultura e del nostro vivere».

 

Per consultare il programma completo della manifestazione
www.trevisocomicbookfestival.it